Distretto Culturale della Valtellina

Un progetto per il futuro, una sfida al territorio

Il Distretto Culturale della Valtellina è un piano di interventi pluriennale, inserito nel più ampio progetto dei Distretti culturali di Fondazione Cariplo, che attraverso la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale, integrato con le filiere produttive, mira a innescare un processo di crescita economica e sociale del territorio.

Basato su un nuovo approccio strategico, improntato al coinvolgimento di attori pubblici e privati, il Distretto della Valtellina è impegnato nella creazione di connessioni stabili fra le molteplici valenze culturali, ambientali, territoriali, turistiche e umane con lo scopo di rendere operativi importanti progetti per lo sviluppo della valle. Valorizzazione delle risorse culturali, integrazione con le filiere produttive e strategie di lungo periodo costituiscono le leve per uno sviluppo economico del territorio e per la crescita sociale.

Le risorse finanziarie
L’importo complessivo per la realizzazione del Distretto Culturale della Valtellina ammonta a € 8.070.000 cofinanziato dalla Fondazione Cariplo per l’importo di € 3.585.000,00 equivalente ad oltre il 44% del valore del progetto.